Cosa mangiare in Thailandia

Cosa mangiare in Thailandia

 

Sapete già cosa mangiare in Thailandia? Spesso visitare un paese nuovo significa sperimentare sapori e accostamenti inusuali che quasi sempre incuriosiscono e qualche volta spaventano. Anche se la tentazione di cercare un ristorante Italiano può essere tanta, sperimentare la cucina locale è di sicuro un’imperdibile occasione di arricchimento.

La cucina thailandese è ricca di colori, profumi, spezie, sapori intensi e accostamenti audaci. Come in altre cucine asiatiche il dettaglio e la varietà sono elementi di grande valore per stabilire la bravura dei cuochi che aspirano a bilanciare i quattro sapori fondamentali (dolce, salto, aspro e amaro) all’interno di ogni piatto.

La sua evoluzione è frutto di secoli di influenze culturali, sopratutto dall’india, dalla Cina e dalla penisola arabica. Ogni pasto è basato sul riso, che ha storicamente un ruolo centrale nella cultura thailandese, tanto che il termine “mangiare” si dice Kin Khao, che letteralmente significa “mangiare riso”. Gli altri ingredienti principali sono il pesce e le spezie tra cui: il basilico sacro, il peperoncino thai, la citronella, il taro, il pandan e il curry.

Ma adesso vediamo cosa mangiare in Thailandia con una breve presentazione dei piatti più popolari.

 

 

COLAZIONE:

cosa mangiare in Thailandia

Khao Khai Chiao 

Questo piatto è alla base della tipica colazione thailandese, che deve essere provata almeno una volta! Si tratta di una sorta di omelette con il riso condita con con succo di lime, aceto e talvolta la salsa di pesce.

Khao Tom

È un’altra tipica colazione Thailandese. Consiste in un porridge di riso con uovo, fagioli, verdure e servito con peperoncini in aceto di riso.

 

PIATTI PRINCIPALI:

cosa mangiare in Thailandia

Pad Thai 

È il piatto nazionale thailandese  ed è possibile mangiarlo letteralmente ad ogni angolo delle strade. È un misto di linguine di riso fritte con verdure, uovo, gamberi, granella di arachidi e salsa e lime. Si può mangiare sia piccante che non piccante. 

Som Tam

Si tratta di un’insalata preparata nei banchetti per strada a base di papaya tagliata a julienne, fagiolini, arachidi, gamberetti, pesce fermentato, pomodoro, peperoncino e zucchero di palma. Nel 2018 venne inserito trai i 50 piatti più deliziosi al mondo dall’emittente statunitense CNN.  

Khao Pad Sapparod

Ci sono moltissime varianti di questo piatto che è a base di riso fritto, spezie, verdure e uova. Questa versione è molto popolare nelle isole e nel sud del paese. È fatto con riso, curry, anacardi, ananas, uvetta, gamberi e uovo.  

 

ZUPPE:

cosa mangiare in Thailandia

Tom Yum Soup

Le zupe sono il piatto forte della cucina Thailandese e questa è di sicuro la più celebre. Viene preparata con latte di cocco, gamberi, funghi, lime, citronella e peperoncino.

Tom Kha Gai

Anche questa è una zuppa amatissima dai thailandesi. Viene preparata con il pollo, il latte di cocco, lo zenzero thailandese e basilico.

DOLCI:

cosa mangiare in Thailandia

Khao Niaw Mamuang

È il dessert più famoso del paese, si tratta di riso cotto nel latte di cocco e servito assieme al mango. 

Khanom Mo Kaeng

È sicuramente l’emblema degli accostamenti audaci della cucina thailandese. Si tratta di un dolce preparato con uova, farina, zucchero e latte di cocco accompagnato da cipolle fritte! 

 

GLOSSARIO ESSENZIALE:

Sebbene l’inglese sia piuttosto diffuso nel paese, in alcuni villaggi un po’ più isolati potreste avere dei problemi con la lingua. Un mini glossario dei termini culinari essenziali potrebbe sempre tornare utile.

ahan thai: cucina thailandese

khao: riso

pad o path: indica tutti quei piatti cotti sulla piastra o nel wok

tom: zuppa

kaeng: curry

kai: pollo

pu: granchio

kung: gamberi

mu: maiale

mahphrao: noce di cocco

mahmuang: mango

saparot: ananas

 

Adesso usando questo glossario potete capire il nome di molti piatti che troverete nei menu e che non sono tra quelli sopra citati. Ad esempio se su un menù troviamo il Khao Pad sapremo che è un piatto di riso cotto alla piastra, oppure che la Tom kha Kai è una zuppa a base di pollo (con la galanga).

Spero che questa breve guida su cosa mangiare in Thailandia vi sia stata utile!

 

Se state pensando di visitare la Thailandia potrebbe interessarvi anche:

Cosa vedere a Bangkok in 3 giorni

Dove soggiornare a Bangkok

Come muoversi a Bangkok

 

Lascia un commento